Itinerari d’Inverno

Edizione 2016

Domenica 17 gennaio ore 18 | DOMENICA A TEATRO CON…

Catalyst

LE SCACCIAPAURA

da Le Fiabe Italiane di Italo Calvino
regia Riccardo Rombi con Virginia Billi, Alba Grigatti, Giorgia Calandrini luci Laura de Bernardis 
assistente alla regia Ulpia Popa.

catalyst

Entrano in scena cantando e danzando le Scacciapaura e poi, sedute intorno a una grande tavola di legno ingombra di utensili da cucina, dipanano i loro racconti così come un tempo le donne tessevano, e mentre tirano le fila delle loro storie più belle, pelano, tagliano, impastano, sminuzzano, pestano, affettano, mescolano, assaggiano, cucinano. Le parole corrono, prendono il sapore, la qualità del gesto, il profumo ora invitante, ora acre, degli ingredienti, e nel vapore della pentola che bolle, si animano le gesta impavide di Giovannin senza paura, la storia abruzzese de La finta Nonna e il racconto che viene dal Valdarno La testa della maga…
Da uno dei capolavori della letteratura italiana, non solo per ragazzi, Catalyst ricava uno spettacolo fatto di immagini, profumi e parole che riesce a incantare grandi e piccini…

Prima dello spettacolo, ore 17.30: I musici di Novus Amor

www.catalyst.it
spettacolo per un pubblico dai 5 anni
Biglietto unico 4 euro prenotazione raccomandata

Sabato 23 gennaio ore 20 | DUE SABATI SERA CON…

Le Faippole

FACCE RIDE’

Laboratorio teatrale di Monteriggioni condotto da laLut – ANNO XV
direzione Massimiliano Poli e UgoGiulio Lurini
con Bianca Gabbrielli, Silvia Giarrocco, Barbara Iafisco, Virginia Lisi, Marcello Lucci, Marcella Luni, Beatrice Mariani, Gabriele Parnis, Massimo Pianigiani, Edoardo Rossi, Monica Sportelli, Valentina Valentini

faippole

Facce ride raccoglie nove sketches classici dell’avanspettacolo e della commedia all’italiana, rielaborati, passati attraverso il filtro dell’improvvisazione, alcuni praticamente reinventati, e montati come in una serata di teatro di varietà. Allo spettatore il compito di riconoscerli, e il gioco della ricerca dell’intruso.
Agli attori il compito quasi proibitivo di far dimenticare a chi se le ricorda per averli visti a suo tempo, le facce e le interpretazioni di Walter Chiari, Aldo Fabrizi, Ave Ninchi, Raimondo Vianello, Ugo Tognazzi, Roberto Benigni, Cochi e Renato, Aberto Sordi, Silvana Mangano…e di far apprezzare ai più giovani il gusto di una comicità inossidabile nel tempo.

Alle ore 21 apericena a cura de laLut
e DjSet Vintage a cura di Mirco Roppolo/Radio 3 Network

lefaippole.wordpress.com

Biglietto spettacolo 4 euro prenotazione raccomandata
Apericena con Djset 12 euro prenotazione obbligatoria

Martedì 2 febbraio ore 10 | EVENTO SPECIALE

Teatro Telaio

ANNE FRANK

produzione Teatro a Pedali regia Matteo Rubagotti con Alessandro Calabrese, Luca Salata, Teodoro Bonci Del Bene musiche Luca Salata

teatro-telaio

Tre musicisti si lanciano nella temeraria impresa di mettere in scena la tragica vicenda di Anne Frank con il solo ausilio dei loro strumenti (contrabbasso, chitarra, spazzole, vibrafono e oggetti di uso comune) e di un apparato scenico costituito da casse, bauli, rubinetti e catafalchi trafugati alla bisogna durante la loro tournée. In un concerto fantasmagorico che spazia dal tragico al grottesco, con l’ausilio di voci narranti, effetti sonori e visivi, gli spettatori saranno condotti a vivere una realtà abbastanza simile a quella che per lunghi mesi ha affrontato quotidianamente la famiglia Frank, nei suoi aspetti claustrofobici, aberranti, ma anche buffi e ludici, divenuti normali nel clima disperato e grottesco di quegli anni. L’Alloggio Segreto non è descritto o rappresentato. Il mondo interiore – ed esteriore – di Anne prenderà vita grazie a coloro che l’ascolteranno e vedranno attraverso i suoi occhi uno scorcio della realtà che ha vissuto.

www.teatrotelaio.it

in collaborazione con Associazione Gli Amici della Biblioteca
Evento speciale per il Giorno della Memoria
riservato agli alunni della Scuola Media di Monteriggioni

Domenica 7 febbraio ore 18 | DOMENICA A TEATRO CON…

Ugo Sanchez Junior

BURRASCA

regia Luca Regina musiche dal vivo Mr. Banana

ugo-sanchez

Liberamente ispirato a Gian Burrasca, personaggio monello e irriverente, questo spettacolo di clownerie porta in scena Ugo Sanchez Jr. alle prese con il mondo della scuola. Ugo riesce a divertirsi anche a scuola ritagliandosi il suo tempo libero, che potrebbe essere la ricreazione, o l’ora libera senza insegnante, così come i cinque minuti prima della campanella, tutti momenti d’attesa che diventano per lui l’occasione per giocare con i compagni, ripassare le materie del giorno a modo suo o corteggiare la compagna di classe. Gian Burrasca è diventato, nella lingua italiana, l’appellativo del ragazzo discolo per antonomasia. Ugo, sulle sue orme, vuole diventarne il simbolo universale, il monello per eccellenza.
Lo spettacolo fonde comicità e musica in un’esplosione di assurdità, invenzioni, scherzi, giochi e qualsiasi altra cosa che passi per la testa di Ugo, ma tutto torna, tutto ha una logica dal punto di vista del bambino.
La tipica ingenuità infantile, caratteristica essenziale che lo accomuna al clown, diventa la molla per il divertimento forsennato del personaggio che vedendo solo il proprio gioco potrebbe fare danni e creare scompiglio senza rendersene conto.

www.ugosanchezjr.com

Prima dello spettacolo sarà proiettato il corto: L’Americano returns di Ricky Renna (USA, 2015)
Vincitore della sezione “Bambini in corto” a Visionaria Film Festival 2015

Spettacolo per tutti
Biglietto unico 4 euro prenotazione raccomandata

Sabato 13 febbraio | EVENTO SPECIALE

laLut presenta Associazione Sunrise Onlus

VIAGGIO NELL’ISOLA ROSSA Mostra fotografica

foto di Maurizio Berni

mostra-inizio

Questa mostra è l’occasione di far conoscere l’Associazione Sunrise ed un paese lontano ma non solo, è anche la possibilità di guardare l’altro, senza paura, con la mente ed il cuore liberi.

ore 15.30 | INAUGURAZIONE MOSTRA
presso il cortile del Palazzo dell’Accoglienza, Castellina Scalo
ore 16 | TUTTI IN VALIGIA
di Luigi Ciotta
Spettacolo comico di clown, manipolazione d’oggetti e disequilibrio.www.luigiciotta.com
ore 17 | MERENDA A CURA DI AUSER-L’ETÀ D’ORO MONTERIGGIONI, MERCATINO DI OGGETTI E GIOCATTOLI DEL MADAGASCAR
Passeggiata alla scoperta delle foto ospitate all’interno dei negozi di Castellina Scalo

In caso di pioggia l’evento si terrà al Circolo ARCI – Castellina Scalo – via Berrettini

Sabato 20 febbraio ore 20 | DUE SABATI SERA CON…

laLut

LA FARSACCIA D’ORLANDO Capitolo Secondo

di e con Andrea Carnevale, Ugogiulio Lurini, Marta Mantovani, Silvia Signorini

orlando2

I quattro guitti de laLut ci riprovano, e dopo aver inutilmemnte cercato di dare un ordine narrativo alle follie amorose dei protagonisti dell’Orlando Furioso, ne La farsaccia d’Orlando (Follie d’amore, follie di guerra), tornano al poema ariostesco per esplorare, in una sorta di astolfiade a puntate, territori sospesi tra realtà e fantasia come l’isola di Alcina, popolata da maghe, sirene, gigantesse, mostri di ogni tipo, e la Luna, dove il paladino andrà a recuperare il senno di Orlando (e anche un po’ del suo, già che c’è).
I poveri e sgangherati mezzi di cui dispongono non consentono loro l’uso degli effetti speciali che una messa in scena del genere richiederebbe, per cui l’apporto della complice fantasia dello spettatore sarà determinante, se non vorrà vedere davanti a sé solo un telo nero davanti a cui si agitano e sudano quattro poveri commedianti.

www.lalut.org

Alle ore 21 apericena a cura dell’Associazione ABBI

Biglietto spettacolo 8 euro prenotazione raccomandata
Apericena 8 euro prenotazione obbligatoria

Sabato 5 marzo ore 16.30 | EVENTO SPECIALE

CONCORSO FOTOGRAFICO

C’È MA NON LO VEDO
O FORSE ANCORA NON C’È

Uno sguardo sulla nostra civiltà e il nostro territorio, sui diritti e doveri acquisiti e su ciò che ancora c’è da fare
in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Monteriggioni


Spettacolo di danza
Compagnia EgoSum
GLI INDISTINTI CONFINI

liberamente ispirato a Le Metamorfosi di Ovidio regia di Irene Stracciati

Interverranno:
il Sindaco del Comune di Monteriggioni Raffaella Senesi
L’Assessore alla Pubblica Istruzione Silvana Hoti

E ANCORA…

Raccontami un libro a primavera

Gli attori de laLut in collaborazione con Gli amici della Biblioteca racconteranno 6 libri proposti dai cittadini di Monteriggioni.
Quando: di sabato pomeriggio, nelle seguenti date: 19 marzo, 2, 9, 16, 23, 30 aprile (da confermare).
Dove: nelle frazioni di Monteriggioni: Castellina Scalo, Castello Strove/Abbadia Isola, San Martino/la Tognazza, Uopini, Quercegrossa.
Per maggiori informazioni: itinerari@lalut.org

Laboratorio teatrale

l laboratorio teatrale che laLUT conduce col sostegno dell’amministrazione comunale di Monteriggioni dal 2001, in questi 15 anni è stato frequentato da diverse decine di ragazzi e adulti, e ha portato alla nascita della compagnia Le Faippole, diventata una realtà stabile del territorio. La peculiarità di questo laboratorio è l’incontro tra persone di generazioni diverse, il che, insieme al costante inserimento di nuovi allievi, rende il percorso teatrale sempre stimolante ed ogni testo o scrittura di scena originale.
Per giovani e adulti dai 14 anni.
Quando: ogni mercoledì dalle 21 alle 23
Dove: Palazzo dell’Accoglienza e Biblioteca Comunale, Castellina Scalo
Per maggiori informazioni: itinerari@lalut.org

laLut presenta

ARTESSS

Laboratorio Teatro e Globalità dei linguaggi

Il laboratorio mette al centro il bambino che, attraverso i giochi di GdL e l’esperienza Teatrale, ha la possibilità di esprimere se stesso attraverso tutti i linguaggi verbali e non verbali vivendo un’esperienza liberatoria di comunicazione e insieme di apprendimento senza tabù.
Per bambini dai 5 ai 10 anni (aperto anche a bambini con disabilità, difficoltà d’apprendimento o disagio psicofisico).
Quando: la seconda e la quarta domenica
di ogni mese dalle 16.30 alle 17.45
Dove: Circolo ARCI di Strove, Monteriggioni
Per informazioni: UgoGiulio Lurini – 348 3514746 – ugogiulio.lurini@lalut.org
Valentina Grande – 333 4882907 – valentinagrande79@gmail.com

Per informazioni o prenotazioni chiama il 331 1090707 oppure scrivi a itinerari@lalut.org

ITINERARI D’INVERNO è promosso e realizzato dal Comune di Monteriggioni e laLut – Centro di Ricerca e Produzione Teatrale

con il sostegno di Simply

in collaborazione con Ass. Età d´Oro Monteriggioni – Auser, Gli Amici della Biblioteca di Monteriggioni, Betti Editrice, ABBI – Associazione Benefica Abbadia Isola, Radio 3 Network, Soundy Centro Musicale, Visionaria, Artesss

Scarica il programma completo in formato PDF.

Itinerari d’Inverno nasce nel 2008 in collaborazione con il Comune di Monteriggioni, dopo due anni di versione estiva che proponeva una rassegna teatrale all’interno delle manifestazioni paesane disseminate sul territorio di Monteriggioni.
Sin dall’inizio si distingue per:
il luogo in cui si svolge – il Compleso Monumentale di Abbadia Isola, un edificio dell’anno 1000 che sorge in mezzo alla campagna di Monteriggioni, nel cuore della via Francigena – il rapporto con il pubblico adulto ed infantile, le proposte che guardano a tutti i generi e stili del linguaggio teatrale.La rassegna è parte di un progetto di formazione culturale per il territorio che fa del teatro un luogo che appartiene a tutti e che ci racconta. Uno spazio che si prende cura delle persone, dei sogni e delle idee. Negli anni cresce, grazie anche alla collaborazione con altre realtà e Associazioni del terrritorio, si trasforma nella struttura privilegiando sempre l’accoglienza, l’incontro, la qualità delle proposte e il rapporto con il pubblico, sempre più numeroso e attento. Si svolge nei mesi di gennaio e febbraio con eventi serali e pomeridiani nei fine settimana.
Oggi Itinerari d’inverno è un punto di riferimento per il territorio che richiama pubblico da tutta la provincia di Siena.
Ha ospitato artisti e compagnie quali EmmeA Teatro, Sacchi di Sabbia, Microband, Teatro Guascone, Gli Omini, Circo C’art, Alvalenti, Scarlattine, Luigi Ciotta, Marta Cuscunà, Massimo Schuster, Otto Panzer, Teatro dei Piedi, Roberto Abbiati, Senza Piume, Massimiliano Poli, Cassepipe, Saeed Fekri, Antonio Panzuto, Teatro Necessario e naturalmente produzioni de laLut.